Metodo SLESS

Metodo s.l.e.s.s.

Polaris Verde, da sempre attenta alle innovazioni in tema realizzazione giardini e aree verdi, promuove con successo il metodo Sless, una particolare tecnica messa a punto in circa 40 anni di studi e osservazioni della ricercatrice Pasqualina Lupoli e per la prima volta applicata al mondo vegetale. L’obiettivo è quello di offrire energie rinnovate alla pianta per combattere malattie e infestazioni.

Il metodo Sless permette alle piante di rafforzarsi e trovare al proprio interno il vigore e la linfa vitale necessarie a fronteggiare le diverse possibili affezioni che le possono colpire. Avvolgendo una particolare cintura intorno alla pianta, che riporta impresso un codice, le informazioni contenute passano all’albero, permettendogli di acquisire le energie di cui ha bisogno.

I risultati ottenuti sulla processionaria, sul punteruolo e la ticchiolatura delle rose hanno evidenziato come il metodo Sless possa contribuire notevolmente alla cura e manutenzione delle piante.

 

Scarica il depliant

Share
Architettura del verde